Nov 132013
 

La pronuncia inglese riserva spesso diverse sorprese. Come spesso abbiamo scritto su Come Imparare l’Inglese l’unica regola di pronuncia inglese che esiste recita paradossalmente che: “Non ci sono regole.” Nel nostro viaggio esplorativo tra le mancate corrispondenze tra il “come si scrive” e il “come si legge”, ci concentriamo oggi sulle parole che iniziano per “kn-“.

Forse ve ne eravate già resi conto, o per qualcuno questa notizia sarà inaspettata, ma in tutti i termini appartenenti a questa categoria la “k” iniziale è muta. Gli esempi che si possono fare sarebbero decine, per cui abbiamo deciso di proporvi qualche parola molto comune:

 

knee = ginocchio

knife = coltello

knock = bussare

know  = sapere, conoscere

knew = Past Simple del verbo to know

known = participio passato del verbo to know

knowledge = conoscenza

 

E qualcuna più insolita:

 

knackered = forma colloquiale di very tired, “esausto”, “stanchissimo”

knead = impastare

knick-knack = gingillo

 

 

Pronuncia Inglese -Kn (Knight)

Pronuncia Inglese -Kn (Knight)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ne consegue che se volete dire: “Lo sapevo,” dovrete pronunciare “I knew,” come se fosse “I new,” così come se ascoltate il celebre brano di Bob Dylan Knockin’ on Heaven’s Doors potrete notare che la “k” non viene pronunciata, così come è muta nel verso “I’m knitting with only one needle” (letteralmente “Sto lavorando a maglia con un solo ago” ma metaforicamente “Mi sto comportando come un folle”) cantato da Freddie Mercury nella canzone I’m Going Slightly Mad.

 

Come mai è importante conoscere la corretta pronuncia inglese? Come già abbiamo detto, non si tratta di voler spaccare il capello in quattro,  o come si dice in inglese split hairs, ma di comprensione. Infatti, se non si conosce la pronuncia di una parola, non solo si rischia di non essere capiti, ma soprattutto la prospettiva è quella di non riuscire noi stessi in primis a capire. Studiare l’inglese e in particolare conoscere la pronuncia inglese, quindi, ha un ruolo fondamentale se volete migliorare il vostro livello di conoscenza della lingua di Bono, Bruce Springsteen… e Gordon Ramsay.

That’s it for today… Bye bye!

 Tagged with:

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>