Imparare l’Inglese Correttamente: Come Tradurre la Frase “Che Cosa Fai?”

 In Come si dice in inglese, Dubbi comuni degli studenti di inglese

Come imparare l’inglese correttamente? Oggi ci occupiamo dei due tempi presenti dell’inglese, che rispondono al nome di Present Simple (alcuni libri lo indicano come Simple Present) e Present Continuous.

Visto che ci capita molto frequentemente nelle nostre conversazioni quotidiane di parlare di azioni ed eventi presenti, è bene capire una volta per tutte qual è la differenza tra questi due tenses, o tempi verbali.


Per scuotere – spero – la vostra attenzione su un argomento di cui avrete già sentito parlare mille volte, ho deciso di iniziare a spiegare la differenza tra questi due tempi inglesi partendo dall’… italiano!

Imparare l'inglese come si chiede "che cosa fai?"

Imparare l’inglese come si chiede “che cosa fai?”

Eh sì, proprio così. Prendete questa frase:

 

Che cosa fai?

 

Se ve ne chiedessi il significato, probabilmente mi rispondereste che non è possibile esserne sicuri al 100% perché questa domanda, così decontestualizzata, può avere due significati:

 

 

  1. Che cosa fai (nella vita)?
  2. Che cosa fai (ora)?

 

In altre parole, la frase (1) si riferisce a un presente che esprime una situazione generale o un dato di fatto, mentre la frase (2) indica un’azione che è in corso di svolgimento.

Se – in italiano – vi è chiara questa differenza, la potete riportare pari pari in inglese. Infatti, per esprimere un dato di fatto nel presente si usa il Present Simple:

 

3 What do you do?

 

Per parlare invece di un’azione in corso di svolgimento nel presente, si usa il Present Continuous:

 

4 What are you doing?

 

Molti studenti italiani che cercano di imparare l’inglese, traducendo letteralmente, cadono nell’errore di non differenziare le frasi 3 e 4. Pensando che basti tradurre parola per parola, passano da “Che cosa fai?” a What do you do?

In realtà, bisogna prima chiedersi se si sta parlando di un’azione presente vera in generale o invece di un evento che è in corso di svolgimento e poi si sceglierà quale tempo sia più corretto usare.

Ricordate anche di evitare il frequente errore di mischiare i due tempi. Entrambe le seguenti frasi sono sbagliate:

 

5 What do you doing?

6 What are you do?

 

Se dico che sono errate non è per un fatto di pignoleria, ma semplicemente per un fatto di chiarezza. Né dalla frase 5 né dalla frase 6 si riesce a capire se si sta parlando di un qualcosa che sta avvenendo adesso, se è una situazione generale, ecc.

Dal punto di vista della forma, il Present Simple, per domande e frasi negative, si struttura con l’ausiliare do (o does se il soggetto della frase è he/ she / it):

 

7 I don’t drink red wine.

8 Does Mark speak French?

 

Il Present Continuous ha invece come ausiliare il presente del verbo to be:

 

9 I am studying maths today.

10 Are you coming to the party?

 

Appuntamento alla prossima puntata su come imparare l’inglese correttamente, evitando errori comuni che possono essere evitati attraverso alcuni semplici accorgimenti. That’s it for today… Bye bye!

Post recenti

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.