Giu 122015
 

Come si traduce in inglese la parola “tempo”? A seconda del contesto, esistono termini diversi: da quello più conosciuto, time, per passare a tense, quindi half e terminare infine con una parola che ci suonerà molto familiare… Tempo, appunto! Le traduzioni di “tempo” sono quindi molteplici. Vediamole a una a una cercando di fare chiarezza attraverso alcuni esempi.

Time

E’ il titolo di una delle canzoni più famose dei Pink Floyd, nonché il nome di una celebre rivista pubblicata negli Stati Uniti. Time indica il tempo cronologico, il quale in inglese come in italiano si può: risparmiare, guadagnare, investire, sprecare.

You’re wasting your time – Stai sprecando il tuo tempo.

I’m investing my time in a useful activity – Sto investendo il mio tempo in un’attività utile.

I managed to save some time – Sono riuscito a risparmiare un po’ di tempo.

Come Tradurre la Parola Tempo? Time, Ma Non Solo...

Come Tradurre la Parola Tempo? Time, Ma Non Solo…

Tense

Se avete studiato la grammatica inglese, o se vi ci siete dovuti picchiare in un qualche momento delle vostra vita, tense è una parola che sicuramente avrete incontrato in qualche English grammar.

Con tense, infatti, si indica un tempo verbale. Present Simple, Present Continuous, Past Perfect, Past Continuous, Present Perfect, ecc. sono tutti esempi di tenses. Peraltro, quello di “tempo verbale” non è l’unico significato della parola tense, che può essere usata anche come verbo “essere in tensione” o come aggettivo “teso, nervoso”.

Half

Ma come, half non voleva dire “metà”? Normalmente, sì. Tuttavia, nel mondo dello sport half si usa per indicare la metà di una partita, ovvero ciò che noi definiamo un “tempo”.

The referee blows the end of the first half – L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

That’s the beginning of the second half – E’ l’inizio del secondo tempo.

Tempo

Ma come, tempo è anche una parola inglese? E noi che credevamo fosse italiana… In realtà, l’inglese ha nei confronti della nostra lingua un debito molto consistente a livello di prestiti linguistici, specialmente in ambito musicale e operistico. Sapete, per esempio, come si dice “libretto”? Libretto. E “contralto”? Contralto. Oppure “soprano”? Soprano.

Allo stesso modo, la velocità alla quale viene suonata la musica si chiama tempo.

See you soon!

 

Foto Alvesgaspar: http://commons.wikimedia.org/wiki/User:Alvesgaspar

 

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>