Come Imparare l’Inglese Evitando Errori Comuni: la Differenza tra Make e Do

 In Che differenza c'è in inglese, Dubbi comuni degli studenti di inglese

Come imparare l’inglese correttamente evitando alcuni degli errori più comuni? Oggi ci concentriamo sulla differenza tra due verbi, to do e to make, normalmente tradotti con il verbo “fare”.
Se la traduzione italiana è la stessa, allora, qual è la differenza?
Da un punto di vista grammaticale, to do, a differenza di to make, è anche un verbo ausiliare, usato nella costruzione della forma interrogativa e negativa del Simple Present.

I do not go out at night;
What do you do?

Sono esempi di do usato come ausiliare.
Diverso è il discorso relativo al significato. Se to make indica l’azione del fare nel senso di “produrre” qualcosa, to do indica normalmente “svolgere un’attività”, oppure “agire”.

Per esempio abbiamo con to make:

to make a cake (fare una torta);
to make a shirt (produrre una camicia);
made in Italy (prodotto in Italia).

Con to do, invece, abbiamo:

to do housework (fare i lavori domestici);
do as I say! (fa’, agisci, come ti dico);
I have nothing to do today (non ho nulla da fare, svolgere, oggi);
do something, come on! (fa’ qualcosa, dai! Nel senso di: “Datti da fare”).

Attenzione poi alle espressioni idiomatiche, per le quali le differenze tra do e make esulano da quelle appena illustrate.

To do:

To do harm (fare male);
to do one’s best (fare del proprio meglio);
to do the laundry (fare il bucato);
to do a favour (fare un favore).

To make:

to make the most of something (sfruttare qualcosa al massimo);
to make money (arricchirsi);
to make a noise (fare un rumore);
to make love (fare l’amore).

 

 

Nell’imparare l’inglese talvolta si casca anche nell’errore inverso, ovvero tradurre “fare” con do e make in casi in cui occorre invece usare un altro verbo.
Per esempio:
fare una fotografia (to take a picture);
fare la doccia (to have a shower);
fare l’insegnante / l’autista / il medico (to be a teacher / driver / doctor).

Se si desidera imparare l’inglese correttamente è necessario fare attenzione a questo e ad altri mille dettagli, dei quali parleremo in altre occasioni. Alzi la mano chi è dell’idea che imparare l’inglese sia un’impresa facile! That’s it for today. See you!

Post suggeriti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.