Inglese e Tecnologia: Che Cosa Vuol Dire Whatsapp

 In Cosa Significa in inglese, Dubbi comuni degli studenti di inglese

Che cosa vuol dire Whatsapp? Quasi tutto sanno che cos’è ma vi siete mai chiesti perché Whatsapp si chiama così?

L’applicazione – app, appunto, in Whatsapp – comprata circa un anno fa dal padre di Facebook e ultramiliardario trentenne Mark Zuckerberg per qualche milarducolo di dollari ha un nome che può essere definito molto catchy, ovvero ha il doppio pregio di essere orecchiabile e facile da ricordare.

Per chi conosce l’inglese, infatti, Whatsapp ha una fortissima assonanza (e anche consonanza: in realtà la pronuncia è proprio la stessa) con la frase What’s up?, espressione colloquiale usata quando si incontra un’altra persona alla quale si vuole chiedere come sta, come vanno le cose, come se la passa, che novità ci sono, che aria tira, ecc.

Tale assonanza è basata su una pronuncia corretta e non su altre letture tipo uozzappe, uozzappa, ecc. che mi è capitato di sentire in giro…

L’inglese ha ormai il primato di lingua tecnologica e quindi non stupisce se anche i cinesi, entrati ormai massiccimanente nel mercato dell’informatica e dell’instant messaging, abbiano elaborato la propria versione concorrenziale a Whatsapp, battezzata con un’altra frase inglese: WeChat (letteralmente “noi chattiamo / conversiamo”).

In realtà il nome originale di WeChat è un po’ diverso, ma analogamente alla società acquistata da Zuckerberg si tratta in sintesi un servizio per comunicare messaggi  rapidi in forma scitta, audio e video.

Questo è tutto sulle origini e su che cosa vuol dire Whatsapp… Arrivederci alla prossima. See you soon!

Che Cosa Vuol Dire Whatsapp

Che Cosa Vuol Dire Whatsapp

 

 

 

 

 

Post recenti
Comments
pingbacks / trackbacks
  • […] la parola app, entrata in maniera così pervasiva nella nostra quotidianità? Che si parli di WhatsApp per la messaggistica, di Waze relativamente al traffico stradale o ai mezzi di trasporto […]

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.