Ott 242013
 

Come tutti sanno, imparare l’inglese significa anche imparare parole nuove. È vero infatti che, ad esempio, la grammatica è un elemento molto importante nello studio di una lingua, ma è altrettanto vero che se non sappiamo come si dicono alcune parole, conoscere alla perfezione le regole grammaticali risulta tutto sommato abbastanza inutile. Inoltre, l’apprendimento del lessico deve essere una pratica tendenzialmente costante e a cui si dedica tempo e attenzione. Vediamo insieme qualche “trucco” per imparare lessico nuovo in maniera il più veloce possibile:

 

  1. Se state studiando per una verifica o per un test in cui è contemplata una prova riguardante il lessico, ricordate di non ridurvi all’ultima sera prima dell’esame per studiare tutto l’elenco di vocaboli. Per esempio, se avete 200 parole da imparare, otterrete sicuramente risultati migliori studiando 10 vocaboli nuovi al giorno per 20 giorni, ripetendo tutte le volte che potete le parole che avete già imparato. Non bisogna dimenticare infatti che in questi casi la ripetizione è un elemento chiave
  2. Fate delle piccole “carte” dove su un lato scriverete ilvocabolo e sull’altro il suo significato. Per rendere l’attività un po’ più interessante, potete applicare sulla carta anche una figura che richiami la parola a cui si riferisce: per esempio se su una carta abbiamo scritto la parola “horse” (cavallo) potrebbe essere utile avere anche una foto del cavallo; infatti non dimentichiamo che avere anche un riferimento visivo (oltre che letterale) può aiutarci a memorizzare meglio i contenuti
  3. Anche trovare un compagno di studio che vuole imparare l’inglese può essere una pratica utile. Per esempio il vostro compagno/a potrebbe pescare a caso le carte che avete fatto prima e interrogarvi sulle parole che dovete imparare. Eventualmente si potrebbe trasformare questo esercizio anche in una sorta “gara” per vedere chi è il migliore e per aggiungere un po’ di sana competizione allo studio 😉

    Imparare Nuove Parole in Inglese

    Imparare Nuove Parole in Inglese

  4. Esistono anche studenti che imparano più rapidamente se scrivono e riscrivono e riscrivono ancora le parole che devono imparare…di sicuo non divertente ma efficace 😛
  5. Un po’ sulla scia del punto 3, possiamo anche creare giochi ed esercizi come per esempio i matching (affiancare, per esempio, parole che hanno lo stesso significato o significato contrario), i fill in the blank (esercizi dove bisogna riempire gli spazi vuoti con una parola particolare) o anche le domande a scelta multipla. Inoltre, grazie a smartphone, tablet et similia, è possibile creare flashcards interattive sullo stile delle carte che abbiamo visto al punto 2
  6. Utilizzate le nuove parole i più frequentemente possibile, per esempio nelle conversazioni di tutti i giorni, nelle e-mail o, perché no, anche mentre pensate.
  7. Se leggete un libro in inglese prendete la buona abitudine di sottolineare le parole che non conoscete e di andarle a cercare sul dizionario e poi segnatele su un quaderno. Oltretutto, con gli ebook reader che ci sono adesso in giro basta anche semplicemente fare un tap sulla parola che non si conosce per scoprirne il significato….sì lo so è un lavoraccio ma vi assicuro che funziona
  8. Guardate tanta televisione in lingua inglese….non perchè i programmi siano particolarmente interessanti ma perchè in televisione si usa moltissimo la lingua parlata quotidianamente così come molti modi di dire che altrimenti sarebbe difficile incontrare in altra maniera
  9. pratica, pratica, pratica, pratica e ancora pratica è la chiave per imparare l’inglese bene! 😀

 

That’s it for today….bye bye